fbpx

L'altro Mare

Savona

SAVONA e comprensorio della Ceramica e del Vetro

La cooperativa L’Altro Mare ha cominciato le sue attività a Savona nel 2010 rendendo fruibile la balneazione alle persone con ridotta capacità motoria o con handicap più o meno gravi. Lo scaletto dei pescatori – storica spiaggia libera savonese – è diventata “Lo scaletto senza scalini” e, negli anni, altre 5 spiagge libere attrezzate e un minigolf, tra Savona, Varazze e Celle Ligure, si sono aggiunti all’elenco delle strutture gestite dalla cooperativa.

L’Altro Mare ha una mission chiara: dimostrare, con la professionalità, che in assenza di ostacoli l’handicap non esiste; far diventare una spiaggia pubblica un luogo di socializzazione e di utilizzo da parte di persone disabili e non, affinché ognuno possa godere della balneazione e del mare che è di tutti; promuovere un turismo intelligente ed alternativo per la varietà dell’offerta e per la valorizzazione del territorio; inserire e professionalizzare persone svantaggiate per trasformare lo svantaggio in una risorsa da impiegare nel contesto turistico balneare.
La cooperativa ha dotato tutte le strutture gestite delle attrezzature necessarie ad accogliere al meglio tutti i fruitori e ad oggi offre una varietà di servizi turistici: accompagnamento in mare, trasporto con automezzi attrezzati con pedana idraulica, corsi di snorkeling, corsi di vela, windsurf e deriva optimist per disabili e non, servizi nautici (uscite giornaliere, avvistamento cetacei), lezioni di navigazione di altura, introduzione alla vela, nodi e venti, laboratori socio-educativi e campi solari.

CONTATTI

via Savona 6
CELLE LIGURE (SV)
+39 019 9246017
www.laltromare.eu

Il marchio Quality Made nasce dal progetto S.MAR.T.I.C., “Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale”, cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale attraverso il Programma INTERREG Marittimo Italia-Francia 2014-2020.