fbpx

Savona

e comprensorio della Ceramica e del Vetro

LIGURIA

Savona, situata sulla Riviera Ligure di Ponente, è stata storicamente una città autoctona, mediterranea e marina. Negli anni, grazie ai suoi abitanti fieri, tenaci, laboriosi, esperti nella navigazione e nei commerci, la città ha incrementato il suo patrimonio storico, artistico e culturale. Passeggiando tra i caruggi del centro storico, ci si meraviglia alla vista della Cappella Sistina (voluta dallo stesso Papa che ha voluto quella, più famosa, in Vaticano: Sisto IV), di creazioni uniche di ceramica bianco-blu, della maestosità della fortezza del Priamar, dei profumi della farinata di grano, della panissa e del chinotto.

Elemento di spicco del panorama culturale della zona è la grande tradizione vetraria di Altare, un’arte che qui ha radici profonde: i primi insediamenti produttivi si attestano fin dal XII secolo. Accanto al vetro, anche la ceramica e le sue tecniche produttive, hanno trovato storicamente nel territorio tra Savona e Albisola una modalità espressiva tipica, che, grazie ad una tradizione lunga sei secoli, trova testimonianza nei musei, nelle chiese, nei monumenti cittadini, nell’arredo urbano, e nelle numerose manifatture tuttora attive.

Il marchio Quality Made nasce dal progetto S.MAR.T.I.C., “Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale”, cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale attraverso il Programma INTERREG Marittimo Italia-Francia 2014-2020.